Il Leopard 1 a MILITALIA

E’ ufficiale: il Leopard 1, sapientemente rimesso a nuovo e ravvivato in ogni particolare di motore, cingolatura e corazzatura, sarà a Novegro nei giorni 2 e 3 novembre p.v. per la Mostra Militalia. Insieme ad altri esemplari, tutti funzionanti, della nostra storia carrista come l’L3, l’M13/40, lo Sherman e l’M24, onorerà la tematica di questa edizione dedicata, appunto, alla specialità dei Carristi.

Una vicenda di gloria ed ardimento che oggi compie 92 anni le cui imprese spaziano su tutti i fronti di guerra in cui il nostro Paese è stato impegnato nella 2a Guerra Mondiale. Basti pensare alla mitica Divisione Ariete e alla sua epopea in nord Africa.

Ma il dato più emozionante di questa rievocazione è che per la prima volta dopo il famoso Raduno dei Corazzati del 1977 un mezzo possente e relativamente recente come il Leopard tornerà a sferragliare sulla piazza milanese.

Questo piccolo miracolo è dovuto oltre all’ostinazione degli organizzatori, alla volontà dello Stato Maggiore dell’Esercito e, soprattutto, alla disponibilità del Reggimento Nizza Cavalleria e del suo Comandante Col.Matteo Rizzitelli coadiuvato dal suo Vice Ten.Col.Andrea Gainelli, artefici del progetto di restauro del mezzo con un merito in più perché il carro nasce con le insegne rosso/blu dei carristi per poi passare a Bellinzago sotto le fiamme amaranto scuro di Nizza.

I visitatori di Militalia avranno quindi la possibilità unica di veder movimentare questo carro armato da personale militare insieme ad altri, esibiti da collezionisti che hanno dedicato tutta la loro passione per preservare cimeli così significativi della nostra storia patriottica militare.